• Ospiti

    MARAGNAMA – Cartoline da Codroipo

    8 - 9 novembre 2018

    2018-11-09 17.48.48

    L'otto e il nove novembre 2018 il collettivo Konkezuma Cagliari Drawing Club, si è insediato nello Spazio E_EMME per dare vita a due serate di libero e consapevole abuso di creatività, divertimento, amicizia, condivisione, scambio di opinioni e lavoro.

    Ci teniamo a sottolineare che anche  il consumo alcolico  è stato consapevole, condiviso e debitamente pagato dai partecipanti.  L'immagine della cassa parla da sola.

  • Ospiti

    Kerlox Dynamic 3

    24 aprile 2018

    31398138_1663447820391382_3434108322049949696_n

    In occasione della personale I Mani di Marco Useli, sono intervenuti i Kerlox Dynamic 3: Carlo Mascolo, trombone – Domenico Saccente, fisarmonica – Felice Furioso, batteria.

    Biografie 

    Carlo Mascolo è un compositore e arrangiatore di musica acustica, elettrificata e computer music. Ha studiato con Maurizio Patarino, Tomaso Lama, Saverio Vizziello, Michele Lomuto, Gianni Lenoci, Stefano Battaglia, Francesco Scagliola, Christian Burchard. È stato docente dei corsi pre-accademici presso il Conservatorio di Monopoli. È stato docente full time di jazz e ottoni nel Conservatorio di Gerusalemme. È stato docente full time di ottoni, musica di insieme, teoria e armonia, nel centro musicale Al-Kamandjati di Ramallah e nei campi profughi di Al- Amari, Qalandia in Cisgiordania.

    Ideatore e conduttore del progetto "Kerlox Dynamic Project" (1999) e della Orchestra di Improvvisatori "Bouh Magic Orchestra" (2010). Ha suonato in clubs e festivals di Italia, Portogallo, Spagna, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Danimarca, Rep.Ceca, Austria, Turchia, Palestina, Marocco, U.S.A., Colombia e Argentina.

    Ha collaborato con Embryo, Christian Burchard, Michele Lomuto, Gianni Lenoci, Steve Potts, Antonello Salis, Eugenio Colombo, Chop Chop Band, Marcello Magliocchi, Mik Quantius, Lothar Stahl, Jens Pollheide, Frankestein Ballet, Lori Goldston, Nicola Guazzaloca, Monsieur Periné, Suricato, Raul Platz, Blasie Siwula, Pacho Davila, Moktar Ghania, Allen Blairman, Yuri Parvenov, Abdul Moimeme, Yedo Gibson, Vasco Trilla, Jean- Marc Foussat, Luiz Rocha, Nicolas Chientaroli, Dirar Kalash, Carlos Zingaro, , Ape5 , Vittorino Curci, Ada Rave, Renato Ferreira, George Hadow, Guy- Frank Pellerin, White Noise Generator, Paulo Chagas, Joao Pedro Viegas, Okay Temiz, Hakan Ali Tocker, Albert Cireira, Maria Do Mar. Maria Radich, Joao Madeira e Rogier Smal, James Harrar, Marshall Allen, Charles Gayle e molti altri.

    Homepage: https://www.muzicplus.it/it/chi-siamo/carlo-mascolo.html

    Domenico Saccente. All'età di otto anni intraprende gli studi di fisarmonica, che prosegue nel corso degli anni con il M° Francesco Palazzo presso il Conservatorio di Musica “Niccolò Piccinni” di Bari. Attualmente è iscritto al Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera dove frequenta il corso di pianoforte jazz. Ha partecipato a workshop con artisti di spicco del panorama nazionale e internazionale come Christian Burchard, Lothar Stahl, Jens Pollheide, Mik Quantius, Carlo Mascolo, Marcello Magliocchi, Gianni Lenoci, Marshall Allen, Lori Goldston, Morjane Mourad, Greg Burk, Joao Pedro Viegas, Yedo Gibson, Vasco Trilla, Carlos Zingaro, Paulo Chagas, Nicola Guazzaloca, Stefano Luigi Mangia, Embryo.

    Dal 2005 entra a far parte del progetto Kerlox Dynamic Project, che varia dalla world music all'improvvisazione radicale utilizzando i linguaggi propri del paesaggio sonoro contemporaneo.

    Homepage:https://www.muzicplus.it/it/chi-siamo/domenico-saccente.html

     Felice Furioso. Comincia a suonare la batteria all’età di 10 anni, con un percorso da autodidatta. Da ragazzo frequenta il corso musicale di violino della scuola secondaria di primo grado. Nel 2009 fonda con amici il gruppo “Banda Agorà” e partecipa alla manifestazione musicale Rock Targato Italia. Nel 2012 con la “Banda Agora” partecipa all’Italia Wave Festival al Circolo Degli Artisti a Roma. Nel 2014 ha partecipato attivamente ai workshop di composizione in tempo reale e musica creativa con il trombonista Carlo Mascolo, Mik Quantius, Yedo Gibson, Carlos Zingaro, Paulo Chagas e il gruppo tedesco, Embryo.
    Da un po’ di anni collabora con la Kerlox Dynamic Project, che varia dalla world music all'improvvisazione radicale utilizzando i linguaggi propri del paesaggio sonoro contemporaneo. Fin ad oggi, con questo progetto ha partecipato a tre festival internazionali di musica improvvisata, quali “Free Flow Festival 2015” ad Altamura, “Clockstop Fest 2015” a Noci, “MIA 2015 - Encontro de Música Improvisada de Atouguia da Baleia” in Portogallo. Nel 2016 partecipa alla rassegna “Aspettando il Free Flow Festival”. E’ stato uno degli organizzatori della quinta edizione del Free Flow Fest, che ha visto il coinvolgimento di artisti nazionali e internazionali della scena d’avanguardia.

    Homepage:https://www.muzicplus.it/it/chi-siamo/felice-furioso.html

    FB_IMG_15247180195185206
  • Ospiti

    Adriano Orrù – Cosmogonia semplice

    13 ottobre, 25 ottobre 2018

    44424299_2229717117310888_7320117310390272000_n

    In occasione della personale GAP di LUCIO POZZI, è intervenuto Adriano Orrù con Cosmogonia Semplice (contrabasso, sonagli, pennello, bacchetta da percussione).

    L’intervento di Orrù è aperto da un preludio improvvisato originato dalle suggestioni delle opere di Pozzi. 

    A seguire la sua composizione del 2012 Cosmogonia Semplice.

    Riportiamo le parole del musicista in relazione alla sua partecipazione a GAP: “Ho pensato a una sorta di dualità tra verticale e orizzontale (due elementi che in musica hanno importanza e senso) che, senza andare a cercare una qualche somiglianza poco plausibile, mettessero in relazione queste due dimensioni attraverso la materia sonora, l’azione performativa e la presenza “importante” del mio strumento, il contrabbasso. Una geografia/geometria del suono e dello spazio."

    Biografia: Adriano Orrù è un contrabbassista che si occupa di jazz, di improvvisazione radicale, di musica da camera e progetti multimediali. Ha collaborato in varie formazioni con Paolo Fresu, Giancarlo Schiaffini, Tony Oxley, Lenka Zupkova, AN MOKU, Gianni Mimmo, Marco Colonna, Samuel Hallqvist, Ettore Fioravanti, Roberto Cipelli, Marco Tamburini, Tino Tracanna, Andy Gravish, Tim Hodkinson, Paulo Chagas, Joao Pedro Viegas, Guy-Frank Pellerin, Maria Do Mar, Luiz Rocha, Samuel Hällkvist, François Choiselat, Mauro Sambo, Marcello Magliocchi, Victor Nubla, White Noise Generator, Simon Balestrazzi, Silvia Corda, Takatsuna Mukai, Henning Frimann, Guro Skumsnes Moe, Håvard Skaset, Paolo Angeli, Paula Gimeno, Yali Herbet. Ha inciso per la Splasc(h), Digitalis Purpurea, Comar23, TiConZero, Big Round Records, Setola di maiale, Magick With Tears, LaBèl, Pan y Rosas, Endtitles, Creative Sources, Amirani Records. Recensioni, articoli, interviste sono apparsi su: Rai Radio3, Doublebassist, All About Jazz, Il Manifesto, Blow Up, Jazz.pt e altri.

    Homepage: www.adrianoorru.com

    44693901_2024048241042861_580938595011919872_n